progetto sperimentale - SKEPSIS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pratiche filosofiche

progetto realizzato da: Dott. Claudio Viganò e Dott.ssa Marianna Agliardi

a chi si rivolge: ospiti e familiari della RSA Papa Giovanni I di Seriate (Bg)

counseling filosofico geragogico
: relazione di aiuto applicata alla terza età e alle età presenili (giovane adulto e di mezzo). Si lavora sulla dimensione fisica, emozionale, immaginativa, intuitiva, volitiva, mentale e spirituale del consultante al fine di risolvere specifici problemi che la persona che richiede aiuto considera ostacoli per una buona qualità della vita. Il consultante viene aiutato a prendere decisioni, risolvere dubbi, gestire crisi, sviluppare risorse, migliorare le relazioni, promuovere e sviluppare la consapevolezza personale  

consultazione psicologica: Lo sportello si propone come punto di riferimento per tutti i disagi legati all'invecchiamento proprio o di un familiare,  a difficoltà di comunicazione con familiari e amici, al sostegno psicologico nell'ambito dell'insorgenze o dell'evoluzione di malattie (es. demenze).
Nell’ambito del sostegno psicologico all’individuo, alla coppia e alla famiglia sono generalmente affrontati temi legati a difficoltà temporanee, a disturbi di lieve entità o a disagio nelle relazioni: nelle situazioni più complesse e non trattabili con una semplice consulenza è consigliabile intraprendere un percorso di sostegno psicologico (o di psicoterapia)

attività svolta dal 15 gennaio 2015 al 15 marzo 2015 fase pilota:

numero utenti counseling filosofico: 1
numero familiari counseling filosofico: 3
totale incontri effettuati: 15

numero utenti consultazione psicologica: 2
numero familiari consultazione psicologica: 2
totale incontri effettuati: 14

Focus degli interventi:

Le aree portate dagli utenti hanno riguardato le seguenti tematiche:

- senso di colpa
- solitudine
- paura della morte
- gestione delle relazioni familiari e parentali
- conflittualità coppia/familiari
- difficoltà relazionali all’interno della Struttura
- problematiche relative alle scelte esistenziali
 

Prosecuzione del Progetto

L’attività prevede la presa in carico di utenti/familiari che richiedono direttamente e/o attraverso invio da parte del personale dell’RSA di poter usufruire dello spazio di ascolto psicologico e filosofico


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu